Saldo TASI e IMU entro il 16 dicembre

Il 16 dicembre scadranno i termini per il versamento del saldo dell’IMU (esclusi i proprietari della prima casa) e della TASI (che riguarda tutti gli immobili, compresa la prima casa).

Le aliquote approvate dal Consiglio Comunale sono le seguenti:
IMU Immobili diversi dalla prima casa: 0,96% – Fabbricati Rurali: 0,20%
TASI Aliquota unica: 0,10% Per gli immobili locati la quota a carico del proprietario è il 90% della tassa mentre l’inquilino deve pagare il 10%.

Non si deve effettuare alcun versamento quando l’importo annuale dovuto sia inferiore o uguale a €. 12,00.

Per facilitare i contribuenti nel calcolo delle somme da pagare, l’Amministrazione Comunale ha stipulato una convenzione con il CAF-CISL di Lodi in base alla quale saranno spediti a casa i moduli precompilati per il versamento a tutti coloro che già a giugno hanno ricevuto l’acconto o si sono rivolti agli sportelli aperti dal CAF per le variazioni e sarà attivato uno sportello gratuito, presso il Municipio a cui potrà rivolgersi chi non riceverà i moduli di versamento e tutti coloro che hanno avuto una variazione delle proprietà rispetto all’acconto già versato.

Per usufruire di questo servizio, che sarà attivato la mattina del 10 dicembre e il pomeriggio del 14 dicembre, è necessario prenotare un appuntamento ai recapiti 0377.32.506 – 0377.84.308.

I documenti da presentare sono: – il codice fiscale del/i proprietario/i o dell’inquilino dell’immobile soggetti all’imposta – atti notarili di compravendita e tutti i documenti necessari per la determinazione dell’imposta – dati catastali dell’immobile locato.

Allegati