REDDITO DI AUTONOMIA IN LOMBARDIA

Regione Lombardia con DGR 4155/2015 ha dato avvio  alla sperimentazione del “Reddito di Autonomia” approvando alcune misure di intervento rivolte a cittadini lombardi in condizione di difficoltà; in sintesi, gli interventi previsti sono:

  • Esenzione dal pagamento del “superticket” ambulatoriale, per le famiglie con reddito familiare complessivo fino a 18.000 euro
  • Bonus bebè: contributo economico una tantum di 800 euro per i secondi nati e di 1.000 euro dal terzo figlio in poi
  • Voucher per anziani e per disabili
  • Progetto di inserimento lavorativo (PIL) per disoccupati da oltre 3 anni.

Per conoscere requisiti e modalità di accesso alle singole azioni è possibile:

  • chiamare il call center regionale 800 318.318 ( dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 21.00 e il sabato dalle 8.00 alle 20.00)
  • oppure consultare la pagina del sito regionale al seguente link: www.regione.lombardia.it

Il Servizio Sociale del Comune rimane disponibile a fornire informazioni.