Trasferimento di residenza all’estero

bottone_cosacome

I cittadini italiani, che intendano trasferire la residenza all’estero per un periodo superiore a dodici mesi, possono dichiararlo direttamente al Consolato italiano nel paese di destinazione, oppure, prima di espatriare, possono rendere tale dichiarazione al Comune di residenza, utilizzando il modello pubblicato in questa pagina.

In tal caso, il cittadino ha l’obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall’arrivo all’estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. Il Consolato invierà al Comune di Somaglia il modello ministeriale per la richiesta di iscrizione all’Aire (anagrafe degli italiani residenti all’estero).

La cancellazione dall’anagrafe di Somaglia (APR) e l’iscrizione all’AIRE, in tal caso, decorrono dalla data in cui l’interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento del modello consolare.

Se entro un anno il comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all’AIRE, sarà avviato il procedimento di cancellazione per irreperibilità.

Se invece la richiesta di iscrizione all’AIRE viene presentata direttamente al Consolato, come consentito dalla vigente normativa, questa comporterà l’automatica cancellazione dal registro della popolazione residente. La cancellazione dall’APR e l’iscrizione AIRE saranno effettuate dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello consolare (Cons01) e con decorrenza dalla data del ricevimento del modello stesso.

Nel caso in cui, invece, la dichiarazione di espatrio dovesse riguardare cittadini stranieri, questi devono semplicemente presentare la dichiarazione al Comune di Somaglia che, effettuati i dovuti accertamenti, provvederà alla cancellazione dall’anagrafe, senza doversi recare in Consolato.

bottone_DOVE
La dichiarazione può essere presentata presso l’ufficio dei servizi demografici, aperto dal lunedì al sabato dalle ore 10.30 alle ore 12 o anche trasmessa, secondo le modalità indicate nel medesimo modulo, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (all’indirizzo di Via Giacomo Matteotti n. 10, 26867 Somaglia), via posta elettronica all’indirizzo info@comune.somaglia.lo.it, via posta elettronica certificata all’indirizzo comune.somaglia@pacertificata.it o via fax al recapito 0377.57.90.215

bottone_COSTO
Il procedimento è gratuito.

Allegati