Mensa scolastica

bottone_cosacome
Il servizio mensa si rivolge a tutti gli alunni che frequentano le scuole di Somaglia (dall’infanzia alle medie); a seguito di gara d’appalto la gestione del servizio è stata affidata alla Ditta SODEXO. I pasti sono preparati direttamente al Polo Scolastico nel moderno centro di cottura e rispettano tutte le normative previste in materia.

Il servizio di refezione scolastica prevede la definizione di Tabelle dietetiche appositamente predisposte da personale esperto nel campo dell’alimentazione del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Locale di Lodi, tenuto conto delle disposizioni in materia a livello igienico – nutrizionale – sanitario e dei protocolli vigenti; rappresenta un servizio di ristorazione collettiva e non individuale, in cui si concentrano valenze di tipo preventivo ed educativo finalizzate all’acquisizione, da parte degli alunni consumatori, di comportamenti alimentari corretti pertanto non sono previste variazioni o alternative al menu del giorno se non dietro presentazione di certificazione medica attestante particolari esigenze di salute dell’alunno; per i casi di forte disgusto verso un cibo, che deve essere inteso come rara eccezione, è possibile presentare una dichiarazione scritta del genitore in tal senso; l’alimento verrà sostituito con altro a discrezione della cucina, tenuto conto dell’equilibrio degli elementi nutritivi apportati dall’intero pasto previsto dalla tabella dietetica standard.
Per vigilare sulla qualità degli alimenti e del servizio è attiva la Commissione Mensa, formata anche da rappresentanti dei genitori, che potranno comunicare la propria disponibilità contattando l’Ufficio Servizi alla Persona.

bottone_QUANDO
Il servizio di mensa scolastica viene attivato sulla base di apposita richiesta della famiglia dell’alunno.

Documenti da presentare: Modulo di richiesta fornito dagli uffici e attestazione ISEE. Alle famiglie che non presentano la documentazione ISEE ed agli alunni non residenti a Somaglia viene applicato l’intero costo del pasto.

E’ possibile richiedere la gratuità per gli alunni diversamente abili, il menù differenziato per motivi religiosi o per comprovati motivi di salute.

Le famiglie sono invitate a comunicare eventuali cambi d’indirizzo in corso d’anno.

La richiesta del servizio e/o la conferma dello stesso deve essere presentata nel mese di febbraio di ciascun anno.

bottone_DOVE
La domanda per l’attivazione del servizio va all’Ufficio Servizi alla Persona.

bottone_COSTO
Per il servizio di mensa scolastica è prevista una quota di contribuzione a carico dell’utente; le tariffe vengono definite annualmente nell’ambito del Piano Istruzione; per l’anno scolastico in corso sono le seguenti:
Fascia reddituale ISEE fino a € 3.000,00: costo pasto € 0,50                                                                                                                                                                                                                                                Fascia reddituale ISEE da € 3.000,01 a € 6.000,00: costo pasto € 1,35
Fascia reddituale ISEE da € 6.000,01 a € 9.000,00: costo pasto € 2,25                                                                                                                                                                                                                              Fascia reddituale ISEE da € 9.000,01 a € 12.000,00: costo pasto € 3,25
Fascia reddituale ISEE oltre € 12.000,00 e non residenti: costo pasto € 4,10
Alunni diversamente abili gratuito. Gratuità per il 4° figlio iscritto al servizio mensa.

 

Modalità di pagamento:

I pagamenti sono a consuntivo con le seguenti modalità:

Addebito Diretto su c/c bancario: il costo dei pasti viene addebitato, a consuntivo, direttamente sul conto corrente della famiglia dell’alunno senza alcuna spesa aggiuntiva. Per gli alunni della scuola media, visti i relativi rientri pomeridiani, l’addebito avviene ogni due mesi, mentre per la scuola materna ed elementare con cadenza mensile. Vengono considerate confermate le coordinate bancarie eventualmente già fornite negli scorsi anni.

A mezzo bollettino postale: il costo dei pasti viene calcolato a consuntivo e inviato alla famiglia con spedizione di bollettino postale già precompilato. Il pagamento potrà essere effettuato presso tutti gli uffici postali, presso la Tesoreria Comunale – Banco Popolare di Via Matteotti, tramite servizio Home Banking per utenti abilitati al pagamento di bollettini postali, con carta di credito attraverso link sul sito comunale (servizio in fase di attivazione).

E’ possibile richiedere il rilascio di una attestazione per le somme effettivamente pagate nell’anno fiscale per la mensa scolastica, da portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi, secondo quanto stabilito dalle disposizioni statali. Il modulo di richiesta, sotto allegato, può essere inviato via mail all’indirizzo serviziallapersona@comune.somaglia.lo.it oppure consegnato direttamente all’Ufficio Servizi alla Persona.

Allegati