Ampliamento plateatici per esercizi pubblici e imprese di gastronomia

L’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus ha imposto, tra le altre misure, anche la prolungata chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

Con lo scopo di sostenere la ripresa di questo importante settore la Giunta comunale, con la deliberazione n. 35 approvata il 23 giugno 2020, ha previsto per queste attività (bar, ristoranti, pizzerie ma anche imprese di gastronomia, quali pasticcerie, gelaterie, rosticcerie ed esercizi similari) la possibilità di richiede nuovi spazi per il servizio all’aperto, così da poter rispettare più agevolmente le prescrizioni relative al distanziamento interpersonale.

I requisiti e le modalità per poter presentare istanza sono illustrate nella deliberazione qui allegata.

Allegati